Ciglia da favola in pochi gesti, grazie al mascara Lash queen sexy black di Helena Rubinstein

Buongiorno ragazze!

Riemergo da questa lunghissima pausa per parlarvi di uno dei mascara migliori io abbia mai provato in vita mia: il mascara Lash queen sexy black  di Helena Rubinstein

Costo: alto, molto alto, circa 35€ (sul sito douglas 36,95€)
Reperibilità: Sephora, Douglas e altre profumerie fisiche. Si trova anche sui siti online, come appunto Douglas.it

13699950_10209569659703415_1938323570018099684_n-2

Ho preso questo mascara qualche anno fa, consigliata dalla proprietaria della profumeria della montagna.
La prima volta che mi è stato consigliato ero davvero restia appunto per il prezzo, però davvero ragazze una volta provato ho capito che vale tutti i soldi che costa!
Il mascara è veramente NERO, non si sgretola, dura tutta la giornata e fa un effetto ciglia finte! Veramente una cosa incredibile!
Negli anni ho preso tre confezioni circa, qualche mese fa ne ho aperto uno di backup e non mi ha dato minimamente problemi con l’allergia….meno male!

Non utilizzo questi genere di prodotti per tanto tempo in maniera consecutiva (tipo tutti i giorni per un mese intero per esempio), ma ho provato per una settimana intera/due e non ho avuto problemi.

Vi premetto che io ho la fortuna di avere ciglia lunghe di mio, non super-mega-folte però non mi lamento, forse su ciglia diverse l’effetto può essere meno scenografico; ognuna è diversa quindi non posso, purtroppo, garantire…però penso che, per me, questo sia un prodotto TOP!

 

INSOMMA….tumblr_mdj8kelrXS1rot0kgo8_r1_500.gif


Lo scovolino è a forma di Clessidra, molto bello e comodo secondo me.

Come vedrete dalle foto il pack del prodotto è veramente bello! La trama pizzata lo rende accattivante e sicuramente non passa inosservato!

Voto: 10

Annunci

QUOTE CHALLENGE, DAY THREE

Buongiorno a tutti!

Oggi ultimo appuntamento per questo divertente tag, colgo ancora l’occasione per ringraziare Argento e blu che mi ha invitata a partecipare e vi ripeto al volo le regole di questa sfida:

1) tre giorni
2) tre candidati
3) citazioni

Le citazioni di questo terzo ed ultimo giorno sono:
1) L’invidia è una confessione d’inferiorità (Honorè de Balzac)
2) Aliena vitia in oculis habemus, a tergo nostra sunto; abbiamo davanti agli occhi i vizi degli altri, mentre i nostri ci stanno dietro (Seneca)
3) Amore genera amore (Anonimo)

Anche queste tre citazioni mi sono molto care e sono frasi che tengo sempre a mente, ero molto indecisa tra la terza che ho inserito e il detto “Mai stancarsi di fare del bene”. Entrambe mi piacciono molto ma questa che ho appena riportato mi è appena venuta in mente dato che ho da poco letto su Facebook dell’appello che è stato lanciato per donare sangue in Puglia, un piccolo gesto che potrebbe essere molto utile e costare poco. Sicuramente può essere un aiuto concreto per gli sfortunati a bordo dei treni che si sono scontrati. Questa vicenda appena successa mi ha turbato non poco, infatti penso che nei prossimi giorni andrò a donare qui a Milano. Il mio sangue non riuscirà ad arrivare giù, ma potrò fare del bene a qualcuno qua al nord.

Basta con queste riflessioni un po’ tristi concludo il post lanciando questa sfida alla bravissima Giulia di ceraunavoltalou, un’altra Giulia di miymakeup e   thebeautycove.

 

Buona giornata a tutti 🙂

QUOTE CHALLENGE, DAY TWO

Buon lunedì e buon inizio settimana a tutti!

Oggi sono parecchio felice perchè ho appena finito la sessione estiva, questo vuole dire che sono finalmente in vacanza!! 🙂

Ritorno qua per continuare il gioco iniziato ieri , colgo inoltre l’occasione per ringraziare Argento e blu per avermi invitata. Vi ripeto le regole per chi si fosse perso la prima giornata di questa sfida che vi linko qui :

1) tre giorni
2) tre candidati
3) citazioni

Le citazioni di questo secondo giorno sono:
1) Aiutati che il ciel ti aiuti (anonimo)
2) A tutto c’è rimedio, tranne che la morte (Anonimo)
3) L’amore è di tutte le passioni quella più forte perchè attacca contemporaneamente la testa, il cuore e il corpo (Voltaire)

La prima e la seconda citazione sono due proverbi a me molto cari, che tengo sempre a mente sia quando incontro una difficoltà sia quando sono giù di morale. Mi aiutano sempre a rialzarmi e rimboccarmi le maniche 🙂

La terza è invece più romantica, di uno dei miei autori preferiti 🙂

I Prossimi blog che invito a raccogliere la sfida sono: Rocknbio , blog che trovo molto interessante e di cui andrò sicuramente a leggere il suo ultimo articolo sui 5 shampoo bio sotto i 10€, Maria di mybeautymoments e Daniela di mybluecolour.

a domani! Buon proseguimento 🙂

Quote Challenge, Day one

Buongiorno e buona domenica a tutti!!

Spero vi stiate riposando e rilassando in questa torrida giornata di Luglio, io purtroppo sono ancora alle prese con lo studio e gli esami! Meno male che manca poco alla fine.

Ieri sono stata Taggata da  Argento e blu (qui il link al blog) a partecipare a questo grazioso Tag e ho deciso di accogliere la sfida! 🙂

Le regole del gioco sono tre:
1) tre giorni
2) tre candidati al giorno
3) tre citazioni al giorno

le mie prime citazioni sono:
1) Un pittore non dovrebbe dipingere solo ciò che vede prima di lui, ma anche cosa vede dentro se stesso (Caspar David Friederich)
2) è meglio correre il rischio di salvare un colpevole, piuttosto che condannare un innocente (Voltaire)  
3) La prima crisi (di panico) è come il primo amore, non si scorda mai! (Cit. la mia professoressa di Psicopatologia sperimentale)

Questa terza citazione è un po’ “atipica” o quantomeno buffa, ve la ripropongo perchè mi ha sinceramente fatto ridere parecchio e perchè condivido ciò che la nostra professoressa ci ha riportato 🙂

Cito a mia volta il blog della mia amica Carolina  (link qui),  Francesca di Io e te, con un tè e  Ottavia di ottaviafashionandstyle

Grazie ancora per il tag argentoeblu! L’h0 trovato davvero carino!

A domani 😉

Mermaid Collection by Nabla

Buongiornoooo,

scusate l’assenza ma la sessione d’esami è iniziata prestissimo per me quest’anno (metà Maggio) e mi ha completamente assorbita!

Nonostante anche quella odierna sia una giornata di studio volevo condividere con voi una delle notizie che più mi ha colpito nell’ultimo periodo: finalmente e ripeto FINALMENTE, dopo mesi e mesi di spoiler da parte di MrDanielmakeup abbiamo la data del lancio della nuova collezione NABLA. La collezione estiva Mermaid uscirà il 13 Luglio e sarà composta, a ciò che dicono il comunicato stampa da 6 Ombretti, un rossetto, due blush e una bellissima liberty six.

Vi allego qua sotto il comunicato stampa e le informazioni che sono state rilasciate dall’azienda:

<<Dal mare blu come la notte e trasparente come i cristalli una sirena sale attraverso l’acqua.

Le squame esprimono le loro iridescenze in una danza che arriva in superficie.

Le nuvole splendono ancora di porpora e di oro mentre il tramonto s’immerge nel blu.
Una luce ambrata inonda il mare e il volto, fino a farsi sentire tra i capelli, insieme al vento.

Tutto è pervaso da una magia sublime fatta di acque lucenti che temprano e di diamanti di sale.

Colori levigati dall’acqua e melodie che incantano. Tonalità intense e lucide che riflettono l’immensità.

Una collezione che lentamente emerge dagli abissi per incontrare una dimensione nuova, inebriante come il profumo del mare e popolata di sirene moderne.

La libertà è un canto a cui non si deve resistere.
E questo canto è Mermaid.”

 

Ecco i prodotti appartenenti alla collezione

13600032_10209491478108924_294187070206947748_n13599967_10209491478228927_6966679343568915013_n

13626508_10209491478548935_5202871750063431826_n13557835_10209491478588936_5001078297134743623_n13606527_10209491478748940_8709618171279234697_n13620936_10209491478668938_2316805331159417286_n13620181_10209491479388956_3273860736881982109_n13606442_10209491479468958_7224104992142014832_n13599791_10209491479508959_2713056110747837080_n13599844_10209491479708964_6356489597000964512_n13619893_10209491480028972_5408343973672014765_nI due blush13620271_10209491480068973_6143286566722163529_n13606646_10209491480188976_8562916624112454942_n:

13592395_10209491480508984_8435066137029590421_n13626448_10209491480628987_2260511106260529235_n

Io mi sono completamente innamorata della Liberty (anche se speravo fosse twelve), di under pressure, Selfish e Chemical Bond; bello anche Closer! Vorrei però andare a “colpo sicuro” quindi penso andrò a sceglierli direttamente da Thymiama Milano!

Anche voi siete fan dei prodotti Nabla? Qualcun’altra è interessata a questa collezione?

 

Grazie mille per aver letto questo breve comunicato, alla prossima!

un bacio

Viola

Painterly di Mac, che delusione :(

Buonasera ragazze!

Oggi volevo parlarvi, e recensirvi, un prodotto che ho DETESTATO sin dalla prima applicazione!  Nonostante il prodotto sia osannato ovunque io proprio non mi ci sono trovata bene e se tornassi indietro non lo ricomprerei!

Il soggetto in questione è il paintpot Painterly di Mac: questo ombretto in crema ha un costo di 20€ ed è reperibile presso i monomarca Mac e online, spinta dalle tantissime recensioni positive l’ho comprato sperando di trovare una ombretto in crema che mi durasse tutto il girono, creandomi una base omogenea color carne. Speravo insomma di trovare un cosmetico in crema che funzionasse come un primer, camuffando le mie venuzze e creando un colore discreto sulla palpebra.

Ho visto che questo prodotto non faceva per me prima applicazione: intanto se metto troppo prodotto mi fa un antiestetico effetto incartapecorito che proprio non mi piace, poi non mi dura molto andandomi nelle pieghette dopo poche ore, pur usando un sopra un ombretto o della cipria. L’ho testato davvero in tutte le salse: ho provato ad applicare molto prodotto, un velo di prodotto, a metterci sotto un po’ di cipria, un po’ di 13319910_10209197571001430_3475305453437283252_nombretto, a metterci sopra un prodotto in polvere ma NADA. Questo migra, vive di vita propria sciogliendosi e infilandosi nelle pieghe. Sicuramente sarà che non è un prodotto valido per me, sarà che avevo delle aspettative troppo elevate; rimane il fatto che per me questo rimane un cosmetico da NO.

Non lo ricomprerò, non lo ricomprerei e penso lo venderò!

La mia recensione è assolutamente negativa, ci sono rimasta così male (perchè comprarlo è stato per me come entrare in un negozio di caramelle per un bambino e scegliere una fornitura a vita del proprio dolciume preferito) che mi innervosisco solo a pensarci.

 

Voto: 4, tutta la vita meglio i Nabla!!

Empties

Buongiorno a tutti! Oggi ho deciso di parlarvi dei prodotti terminati o che sono in dirittura d’arrivo.

Purtroppo capita spesso che i miei prodotti preferiti  finiscano tutti insieme, all’unisono…so che non succede solo! Meno male 😉

Per quanto riguarda la Skincare ho terminato i seguenti prodotti:

  1.  Crema Eterea di Neve Cosmetics,  ho comprato questa crema qcrema-etereauasi per caso, verso settembre spinta dal desiderio di passare ad una skincare verde ho scelto questo prodotto perché dotato di Spf 15, abbastanza economica e facilmente reperibile. è stata mia fedele compagna per tutti questi mesi, se questo non è amore! L’odore di questa mosturizer è ottima, idrata senza ungere, si asciuga subito ed è una perfetta base trucco. Un altro surplus è la protezione solare ….nonostante tutti questi aspetti positivi non penso di ricomprarla a breve perché vorrei cambiare: un po’ perchè dopo mesi e mesi mi sono un pochino stufata di usare lo stesso prodotto, un po’ perchè ho dei prodotti da finire e un po’ perchè non voglio che la mia pelle si abitui.
  2. Idrolato alla Rosa Bio o Véritable Eau Florale Rose Ancien Bio di Sanoflore, marca francese che da qualche mese (forse un anno) non è più venduta in Italia. Ho provato vari prodotti di questo brand e mi sono piaciuti tutti tantissimo. H
    o acquistato questa acqua floreale la scorsa estate durante una gita a Cannes, l’ho pagata 3,50€ quindi poco considerando il bacqua-floreale-rosa-antica-sanoflorerand e l’origine delle materie prime. Tonico già utilizzato in passato; è sempre una certezza: rinfresca la pelle, la idrata e mi aiuta a tenerla pulita. in genere la applico una volta al giorno alternandola al tonico dell’Erbolario all’Acido Ialuronico (Lozione di bellezza riequilibrante per il viso – Trattamento dermotonico per Pelli Miste e Grasse); nei periodi in cui la mia pelle era particolarmente secca e disidratata è stata mia fida alleata e mi ha accompagnato davvero per parecchi mesi. Se avessi occasione lo ricomprerei al volo! Un plus di questo prodotto è, oltre al contenuto, è il Pack molto elegante e raffinato. Mi piace aprire il mio armadietto del bagno e vedere questa boccetta blu che risalta 🙂
  3. Struccante Bifasico Purobio, finalmente ho finito questo prodotto! L’ho inserito anche nel PROGETTO SMALTIMENTO PRODOTTI 1 #PSP1, ribadisco il fatto che non mi è piaciuto e non vedevo l’ora di finirlo!
  4. Crema contorno occhi All About Eyes di Clinique, ho trovato questa crema abbastanza siliconica al tatto, come vi avevo già detto preferisco creme con inci verde, specialmente in questa parte del viso dove mi si formano grani di miglio. Non la ricomprerò… Vi ho parlato anche di questa nel #PSP1
  5. Burrocacao Basis Sensitive di Lavera, non è un prodotto malvagio però non è estremamente idratante; lo trovo più che altro protettivo.

Per quanto riguarda invece il make-up sono costretta a cestinare il Fondo13263880_10209163956641092_1379526125084853564_ntinta idratante Sant’Angelica: ho usato questo fondo lo scorso inverno e l’anno precedente; giace da un po’ nel mio armadietto del bagno ed essendo scaduto il pao (pure da un po’…) è meglio che passi a miglior vita. L’ho trovato un buon fondotinta idratante dalla coerenza media, buona durata, non evidenziava le pellicine. Il colore non era il massimo per
me: il sottotono era un neutro tendente al giallo, avendo io un sottotono rosato questo stonava un po’. Purtroppo questo brand non è più in commercio, quindi anche volendo non potrei ricomprarlo.

 

Devo dire addio anche alla mia amata e amatissima Matita Magic Pencil (Colorazione Nude) di Nabla: mi ha accompagnato per più di un anno, non mancava mai nella mia trousse ed è un prodotto che ho davvero utilizzato ogni volta che mi truccavo. Ne rimane davvero un truciolino che tengo sempre con me nella bustina che mi porto dietro quando esco, insieme alla cipria, al burrocacao e ai fazzoletti. Preso vi farò un confronto tra la Magic pencil nella colorazione Light Nude e Nude, in quel caso vi spiegherò bene perché mi sono innamorata di questo prodotto 🙂

 

Anche il Mascara Nero di Lady Futura è agli sgoccioli, questo è un prodotto ecobio che adoro e ho acquistato più volte: è molto delicato e per i miei occhi sensibili e reattivi questa è una manna dal cielo; è un rimmel volumizzante, allungante ed estremamente stratificabile tantè che mi permette di ottenere quasi un effetto ciglia finte. Sicuramente non è un prodotto economico ma secondo me vale il suo prezzo (21€ circa); inoltre trovo lo scovolino perfetto per il mio tipo di occhio 🙂

Mascara per sopracciglia gimmeBROW di Benefit (qui il link per l’articolo GimmeBROW di Benefit), ottimo prBenefit-Gimme-Brow-Volumizing-Fiber-Gel-light-medium-dark-1odotto che mi è durato tanto nonostante l’utilizzo quotidiano, penso proprio sia alla fine perchè l’effetto una volta applicato è un po’ slavatino e il colore è meno intenso dei primi utilizzi: sembra quasi tendere ad un marrone-grigino o comunque un marrone spento. Ho già acquistato un analogo prodotto di Collistar che spero sia altrettanto valido 🙂

Mi sta lasciando anche il Blush London Mood di Neve cosmetics, anche questo è un prodotto INFINITO, infatti la minisize contiene 0.7 grammi di prodotto, mi è durata più di un anno. Questo fard è molto pigmentanto, il colore è un rosa neutro abbastanza intenso e l’effetto è molto cipriato. Dura molto durante la giornata e anche lui ha lasciato il mercato, appena scoperto che era andato fuori produzione ho chiamato tutti i rivenditori Neve in zona e sono andata a comprare il prodotto in fullsize, spero questo sia abbastanza esplicativo di quanto io AMI questo prodotto.  london-mood-neve

Grazie mille per aver letto questo mio articolo,

buon proseguimento della settimana 🙂

 

 

Mascara Vamp EXTREME Pupa

Recensione Mascara Vamp! Extreme di Pupa

Costo: tra i 7,50 e i 15
Reperibilità: profumerie, Tigotà, acqua e sapone etc

Ho preso questo mascara sperando un effetto ancora migliore del vamp classico che ho adorato e ricomprato tante volte in passato, il vamp classico era in grado di dare volume alle mie ciglia e allungarle, è davvero un prodotto fenomenale che mi garantiva un effetto wow. Purtroppo l’idillio vissuto con il Vamp non si è verificato con la versione…..Purtroppo ci sono tante cose che non mi piacciono di questo mascara: trovo lo scovolino piuttosto scomodo: è davvero enorme, avendo io la palpebra piccola un megascovolone non mi facilita certamente la vita, però ogni volta che utilizzo questo prodotto mi macchio!  Anche facendo attenzione faccio un casino.. 😦

Oltre a questo trovo che aprendo la confezione venga prelevato veramente troppo prodotto, ogni volta ci metto circa due minuti per pulire e togliere l’eccesso…mi sembra assurdo impiegare tutto questo tempo la mattina. Altra pecca, quando il tempo è più umido trovo qualche spiacevole pallino nero sul contorno occhi…male male…

040127010_big_291271
L’effetto del mascara, inoltre, non mi piace: dona volume ma appiccicando le ciglia, oltre a ciò la texture è così pesante che le ciglia dopo poco tendono a scendere….Lo metto che sono tutte belle in piega verso l’alto, dopo pochi minuti vanno in giù, anche quando prima le piego col piegaciglia…Oggi l’ho utilizzato per l’ultima volta e purtroppo ho avuto la conferma che mi da fastidio agli occhi: ho gli occhi veramente ipersensibili, si irritano abbastanza facilmente infatti tendo a preferire prodotti di farmacia oppure dall’inci verde conoscendo la reattività della mia pelle.
Sicuramente non riacquisterò questo prodotto e oggi l’ho regalato ad una mia amica; ogni pelle e ogni corpo è a sé, spero lei si trovi bene 🙂 Non l’ho mai specificato negli articoli precedenti perchè lo davo per scontato, però i pareri che leggete qua sono assolutamente personali e riflettono le mie impressioni 🙂

Voto: 4

Recensione Fondotinta DERMABLEND DI Vichy

Buonasera Bellezze, mi sono presa un piccolo break dopo un esame e sfrutto un po del mio tempo libero per scrivere qualcosa sul Blog 🙂

In particolare oggi vorrei parlarvi di uno dei fondotinta che sto preferendo nel momento e sto, purtroppo, terminando!

Ho acquistato questo prodotto in farmacia a metà settembre in occasione della mia laurea: in quel periodo avevo un’acne leggera sul mento per cui cercavo qualcosa che mi coprisse le impurità e mi garantisse una bella pelle per tutta la giornata. Era da tanto che volevo acquistare un prodotto della linea Dermablend e data la giornata importante ho deciso di  procedere con l’acquisto. Ero indecisa se puntare su un correttore, il fondotinta liquido e quello compatto, consigliata dalla farmacista mi sono orientata su quella compatta che doveva a detta sua garantirmi una coprenza totale.

Verso fine settembre la mia pelle non era messa benissimo: rimaneva mista, con impurità soprattutto sul mento ma disidratata e con diverse pellicine.

Dopo la laurea e nel corso dei mesi la mia pelle è cambiata e pure parecchio, questo mi ha sicuramente permesso di testare il prodotto in diversi momenti e in base alle diverse esigenze della mia pelle.

Il prodotto si presenta in una confezione rettangolare, nera lucida con scritte a contrasto DERMABLEND in bianco e beige; all’interno troviamo uno specchio ampio e davvero comodo sia per utilizzarlo a casa sia in giro 😉  Accanto al fondotinta troviamo spugnetta utilissima da portare sempre con sé, dalla forma rettangolare con angoli smussati lo trovo molto comodo; il costo del prodotto è di circa 20 € per 9,5 grammi.

12342503_10207858703330575_8635398777207342565_n

Passando alla parte più “tecnica” il fondotinta è compatto e cremoso, trovo abbia una coprenza medio-alta ma non la definirei totale, il finish è un semi-opaco infatti l’effetto non è super-mat ma è leggermente luminoso; non risulta però essere troppo lucido, anzi direi che conferisce una luminosità piuttosto naturale alla belle e l’effetto mi piace parecchio.  Ho provato ad usarlo anche come correttore sul contorno occhi e non è male, ovviamente non è nato per questo scopo però quando sono di fretta posso utilizzare un solo prodotto. Riesce ad attenuare l’alone bluastro/viola senza coprirlo del tutto, del resto non avendo un sottotono aranciato è abbastanza normale 🙂 in ogni caso l’effetto sul contorno occhi in ogni caso rimane piacevole.

Ho provato ad utilizzare questo fondo con varie modalità di stesura (spugnetta, pennello a setole fitte e piatto, kabuki a setole fitte, con pennellini di precisione e persino con le dita), diverse temperature e livelli di umidità e con una pelle più disidratata, più mista con parecchie pellicine, senza pellicine, con brufoli freschi o crosticine.

Il giorno della laurea per ottenere una buona coprenza senza però mettere in evidenza le pellicine ho steso un leggero layer di prodotto sul naso (zona maggiormente colpita da desquamazione) e ho applicato più prodotto sulle parti del viso interessate, quindi sul mento. Purtroppo, nonostante l’effetto di questo fondotinta mi piaccia parecchio, non penso sia adatto ad una pelle soggetta a desquamazione e pellicine perché le mette in evidenza, inoltre va fissato con una buona cipria se la pelle è mista. Se ho tanti brufoli oltre al fondo applico anche il correttore sotto ma quando ho poche impurità oppure sono di fretta mi basta usare questo 🙂 Inoltre trovo che questo sia un validissimo correttore. Applicandolo con un pennello di precisione mi permette di coprire ciò che c’è da coprire e dura abbastanza 🙂  Fino a qualche mese fa amavo solo e soltanto un effetto completamente opaco ma negli ultimi mesi ho iniziato ad appezzare anche un qualcosa di più luminoso sul viso, questo prodotto mi permette di ottenere questa luminosità naturale. Per questo motivo penso sia un prodotto ideale per l’inverno ma meno consigliato per l’estate, periodo in cui la mia pelle tende a lucidarsi maggiormente.

Per quanto riguarda la durata ho notato che cambia molto in base alla temperatura esterna, all’umidità e a quanto cammino (per rimettermi in forma cerco di camminare quindi sudando un pochino tendo a lucidarmi più velocemente), d’inverno potevo anche passare un leggero strato di cipria alla mattina e ciao! Adesso invece devo ripassare la cipria uno o due volte nel corso della giornata.

Tirando le somme è proprio un buon prodotto ma dalla linea Dermablend sinceramente mi aspettavo una coerenza maggiore, forse per quello era più indicato il fondotinta fluido. Mi piace davvero molto ma non so se lo ricomprerò per via dell’inci: in ogni caso è un prodotto che consiglio.

Voto: 8 e mezzo

I Preferiti del Mese

Buongiorno ragazze e buon sabato!!

Questo periodo è molto frenetico per me, ho parecchio da studiare e sono in prossimità dei primi esami…Nonostante questo non ho ancora abbandonato del tutto il make-up, complice ancora il clima altalenante (che mi ha però seccato la pelle 😦 ).

La parola d’orine dell’ultimo periodo è semplicità e velocità: devo studiare parecchio, devo fare tantissime commissioni e sono davvero stanca, quindi anche dieci minuti di sonno guadagnati sono cosa molto gradita 🙂

I prodotti che sto usando maggiormente in questo periodo sono:

1 Fondotinta Dermablend Compatto in crema (colore 15 Opal), uso questo prodotto da fine settembre; lo avevo acquistato per la laurea cercando un prodotto molto coprente in grado di coprire l’acne leggera che avevo sul mento. Ci è voluto tanto prima che comprendessi in pieno e apprezzassi davvero questo prodotto però dopo vari tentativi e prove devo dire che mi piace parecchio: come comprenda è media, se usato da solo infatti non riesce a coprire tutto, l’effetto è leggermente luminoso e uniforma davvero bene l’incarnato. Applicato con un pennello di precisione diventa davvero un correttore incredibile e molto coprente, sto cercando di usarlo il più possibile per finirlo prima dell’arrivo del grande caldo.

2 Fondotinta in polvere libera High coverage di Neve cosmetics (colore light rose), fondotinta incredibile che ho già riacquistato e che adoro! Mi sono appena resa conto di non avervelo ancora recensito! Lo farò a breve 🙂

3 Blush in polvere libera London Mood di Neve cosmetics: possiedo questo blush da più di un anno, lo adoro ma è infinito.. Ho travasato la minisize in una scatola più grande dotata di shifter..Mi sembra manchi poco da mesi e mesi, secondo me questo prodotto si riproduce la notte! Bel colore, ottima sfumabilità e pigmentazione, buona durata.

4 Cipria in polvere libera Surreale di Neve cosmetics: cipria che adoro e utilizzo sopratutto per il contorno occhi; fissa bene senza seccare la zona, evidenziare troppo le rughette d’espressione e dal potere leggermente illuminante. La usavo anche d’inverno per il viso.

5 Balsamo labbra di Fleur de Lune: prodotto bio che ha conquistato il mio cuore dal primo utilizzo, questo prodotto merita una recensione approfondita. Sappiate solo che idrata molto, è lucido e fa sembrare le labbra curate e più voluminoso, lo uso spesso in sostituzione al rossetto oppure sopra ad una matita labbra 🙂

6 Creme shadow Bakery e Dandy di Nabla cosmetics, prodotti veloci da applicare, che durano tutto il giorno, sfumandoli bene creano un trucco occhi che insieme al mascara diventa completo. Qui trovare la recensione approfondita del prodotto 🙂 Crème Shadow Bakery di Nabla

7 Mascara Puro di Deborah Milano, ho acquistato questo rimmel da poco ma lo adoro già! La durata per ora è molto buona, le mie ciglia sono volumizzate e allungate, le prima impressioni sono quindi ottime, lo testerò bene e ve lo recensirò 🙂

8 Lui, il pennello della vita: l’export face brush di RT. L’ho recensito qui, beh per me lui è sempre la prima scelta, indipendentemente dal finish del fondo usato 🙂

Spero di riuscire a dedicarmi un pochino di più al blog nei prossimi giorni,

grazie per aver letto il mio articolo.

Alla prossima,  Viola 🙂